Tallinn – Estonia

Tallinn in a Nutshell Walking Tour

Cosa vedere a Tallinn in 3 giorni

Quando andare a Tallinn: clima, periodo migliore e consigli mese per mese

Come muoversi a Tallinn: info, costi e consigli

10 cose da vedere assolutamente a Tallinn

1 – Città vecchia: L’Unesco ha dichiarato la città vecchia Patrimonio dell’Umanità nel 1997. Il suo fascino medievale e la sua anima vivace la rendono il gioiello di Tallinn che merita assolutamente una visita. Vanallinn, così viene chiamata questa parte della città, è caratterizzata da stradine acciottolate, bei palazzi colorati, chiese e suggestivi edifici. E’ in gran parte chiusa al traffico, per questo tutte le attrazioni da visitare si possono raggiungere a piedi. Come arrivare: a piedi, in taxi o bus 2

2 – Municipio: Unico esempio di edificio civile in stile gotico dell’Europa del Nord. La sua torre campanaria è alta 64 metri e si trova nel cuore di Tallinn. Al primo piano ci sono la Sala Conciliare, la più importante dell’edificio, e la Sala delle Assemblee. Per raggiungere il campanile alto 34 metri bisogna percorrere 115 gradini molto ripidi, ma salire fino alla vetta merita davvero tutta la fatica. Orari: per il Municipio dal 1° luglio al 31 agosto, dalle 10 alle 16, esclusa la domenica. Per la torre dal 1° maggio al 15 settembre, tutti i giorni dalle 11 alle 18. Costo biglietto: municipio, 4 euro; torre, 3 euro

3 – Basilica di San Nicola: In stile gotico, la basilica di San Nicola è un vero e proprio spettacolo medievale oltre che luogo di culto tra i più antichi della città. Dopo il 1984, quando è stata restaurata è stata trasformata in museo di arte religiosa e sala concerti. Ancora oggi custodisce il Museo di Arte Sacra in cui si possono ammirare opere del tardo Medioevo, sculture e affreschi. Orari: da mercoledì a domenica dalle 10 alle 17 – Costo biglietto: adulti €3,50; bambini €2,00

4 – Chiesa ortodossa: La cattedrale che domina la collina di Toompea, è stata costruita tra il 1895 e il 1897 ed è da sempre il simbolo della chiesa russa del paese. Situato di fronte al Palazzo del Parlamento, l’edificio è anche il simbolo del potere dell’impero zarista. Curiosa la presenza della campana più pesante della città con le sue ben 15 tonnellate. Come arrivare: Lossiplats. Collina di Toompea. A piedi. Orari: tutti i giorni dalle 8 alle 19 – Costo biglietto: €5

5 – Collina Toompea: Suggestiva e affascinante, la collina di Toompea è il luogo in cui sembra sia nata la città di Tallinn intorno al 1500. Alta oltre 400 metri, questa collina oggi è sede del Parlamento e del Governo estone. Dalla sua posizione è possibile godere di panorami mozzafiato non soltanto sulla bellissima città, ma anche sul Mar Baltico. Per questo merita sicuramente una visita. Come arrivare: a piedi

6 – Castello di Toompea: Il castello di Toompea si trova di fronte alla Cattedrale, precisamente nel cuore del centro storico di Tallinn. E’ uno degli edifici più antichi e grandi dell’architettura estone. Costruito tra il XIII e il XIV secolo come fortezza medievale, oggi mantiene il suo fascino intatto e resta uno degli edifici che meritano una visita in un viaggio nella capitale dell’Estonia. Orari: visitabile con tour guidati che partono dalle 10:00 alle 16:00 dal lunedì e dalle 10:00 alle 15:00 il venerdì. Costo biglietto: Gratis

7 – Via Vene: Una delle strade più affascinanti e caratteristiche della città, via Vene è la storica via dei mercanti russi. Da non perdere il passaggio di Santa Caterina, la strada caratterizzata da arcate ed attività artigianali originarie del XV e del XVII secolo, il tutto circondato da una splendida architettura medievale. Curiosi gli artigiani che soffiano il vetro, lavorano gioielli e ceramiche, immagini che non possono non restare scolpite nella mente del turista.

8 – Via Pikk: Antica strada che percorre per lungo la città vecchia fino alla collina di Toompea, è caratterizzata da vie suggestive, monumenti da scoprire, edifici da visitare e leggende da conoscere. Definita la strada lunga, qui si trovano le sedi delle Gilde, le antiche corporazioni dei rappresentanti di varie professioni, dei mercanti di vari settori.

9 – Farmacia Raeapteek: Costruita intorno al 1400, la farmacia Raeapteek ​è una delle più antiche d’Europa ancora attive. Inserita nel suggestivo scenario del centro storico, precisamente in piazza Raekoja 11, al suo interno è possibile ancora ammirare mobili e arredi originali, dettaglio che la rende davvero affascinante, insieme alla sua struttura tipicamente medievale. E’ possibile visitare la sua esposizione interna, piccola e gratuita. Orari: dal lunedì al sabato dalle 10 alle 18
Costo biglietto: Gratis

10 – Chiesa di Sant’Olav: Celebre per la sua guglia alta ben 124 metri, la chiesa di Sant’Olav sembra sia uno dei primi edifici costruiti in città. Per lungo tempo è stato l’edificio più alto d’Europa. Eretta nel 1267, porta questo nome perché è stata dedicata al Re Olaf II di Norvegia. Da non perdere la vista sulla città dalla terrazza. Come arrivare: Via Lai 50. Si arriva a piedi o con il bus n.2 Orari: aperto solo nei mesi estivi (giugno-luglio) tutti i giorni dalle 10 alle 20 – Costo biglietto: ingresso gratuito chiesa, €2 ingresso terrazza

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close